un mix di qualità e professionalità

 

  1. La consegna e il ritiro della merce saranno effettuate presso il magazzino della ditta fornitrice.
  2. In deroga a quanto espresso al punto 1., a seguito di accordi diversi col committente, la ditta fornitrice si impegna ad effettuare sia la consegna che il ritiro nei luoghi concordati col cliente, così come individuati in conferma d'ordine, in qualsiasi località all'interno del territorio italiano. Di norma, in questa ipotesi, il costo del trasporto sarà conteggiato, sulla base della percorrenza chilometrica, in ragione di € 0,40(quaranta euro cent) oltre I.V.A. (22%) per ogni Km percorso e per ogni mezzo di trasporto impiegato, calcolata, con partenza dal magazzino della ditta fornitrice, sulla base di complessivi quattro viaggi (andata e ritorno per la consegna e per il ritiro), e sulla base del personale impiegato in ragione di € 20,00 (euro venti//00) oltre I.V.A. (22%) l'ora per ogni persona impiegata, assumendo come riferimento orario le indicazioni fornite da enti nazionali certificati quali “Viamichelin” o altri di pari qualità.
  3. L'attrezzatura si noleggia pulita e si ritira sporca, il lavaggio della stessa è a carico della ditta fornitrice. L'attrezzatura si intende in ogni caso utilizzata dal momento in cui inizia il trasporto dal magazzino della ditta fornitrice.
  4. All'atto dell'inventario delle merci, consegnate presso il nostro magazzino o nel luogodidestinazione, la ditta committente dovrà essere presente, nella persona di un responsabile riconosciuto e/o autorizzato dalla stessa; il cliente è tenuto a verificare entro e non oltre due ore dalla consegna se il materiale richiesto è adatto all' uso richiesto: altresì l'inventario si intenderà approvato da entrambe le parti contraenti, e non saranno accettate eventuali successive contestazioni.
  5. Le modalità per la consegna ed il ritiro delle attrezzature saranno concordate fra la ditta fornitrice e la ditta committente, nel giorno, ora e luogo più comode ad entrambi; in ogni caso la consegna ed il ritiro della merce saranno effettuate al piano terra (sponda automezzo).
  6. Eventuali modifiche a quanto concordato al punto 3 del presente documento, saranno definite di volta in volta a seguito di accordi diversi tra le parti contraenti, specificate in sede di definizione della fornitura e dettagliate nella relativa conferma d'ordine; per tali modifiche, al committente sarà addebitato un maggior costo rispetto a quanto riportato in preventivo, pari ad € 20,00 (euro venti//00) oltre IVA (22%) per ogni ora di lavoro eccedente e per ogni persona in più impegnata.
  7. A fine locazione, il committente curerà la restituzione dell'attrezzatura locata, debitamente ripulita da qualsivoglia rifiuto solido o liquido, riponendola dentro gli appositi contenitori predisposti allo scopo dalla ditta fornitrice. Diversamente, dovendosi provvedere a quanto sopra a cura della ditta fornitrice, al committente sarà addebitato un maggior costo rispetto a quanto riportato in preventivo, pari ad € 20,00 (euro ventii//00) oltre IVA (22%) per ogni ora di lavoro eccedente e per ogni persona in più impegnata.
  8. A fine locazione sarà redatto un idoneo documento di trasporto dal quale risulteranno eventuali discordanze tra la merce locata consegnata e quella restituita, il documento sarà controfirmato da un responsabile allo scopo individuato da ciascuna delle due parti.
  9. L'attrezzatura rotta e/o mancante eventualmente risultante da successiva verifica effettuata anche presso i locali della ditta fornitrice dopo il lavaggio e rimessaggio dell'attrezzatura stessa, sarà addebitata al committente al prezzo di costo.
  10. La durata del noleggio del materiale si intende di norma non superiore ad un giorno, anche se per la consegna ed il ritiro possono essere impegnati più giorni, previo accordo fra la ditta fornitrice e il committente.
  11. Se l'attrezzatura noleggiata non verrà riconsegnata nei termini accordati, per motivi non imputabili alla ditta fornitrice, i giorni di ritardata consegna saranno fatturati al prezzo di noleggio giornaliero.
  12. Nel caso possano verificarsi incidenti o danni di ogni genere agli impianti, ai mezzi, difficoltà di approvvigionamento di materie prime, mancanza di energia elettrica, scioperi o altro e in tutti i casi di forza maggiore comunque non imputabili a responsabilità oggettiva della ditta fornitrice, questa potrà sospendere o annullare le ordinazioni, senza che il cliente possa avanzare pretese di risarcimento danni.
  13. La merce viaggia sotto la totale responsabilità del committente.
  14. Eventuali furti e/o atti vandalici ai danni dell'attrezzatura noleggiata saranno considerati a totale carico del committente dal momento della consegna al momento del ritiro dell'attrezzatura stessa. Qualora il committente lo ritenesse utile, la ditta fornitrice mette a sua disposizione, la possibilità di stipulare una polizza assicurativa, nei termini ed alle condizioni individuati tra le parti con contratto separato dal presente che, in ogni caso, conserva la sua validità legale.
  15. Accordi sulle condizioni di fornitura in deroga a quanto esposto nei precedenti punti da 1. a 14. potranno essere oggetto di trattativa separata tra le parti; tali accordi dovranno essere chiaramente indicati in uno con l'accettazione della conferma d'ordine e fare esplicito riferimento al punto da 1. A 14. rispetto al quale si intendono fare valere.

 

 

 

 

CONDIZIONI DI PAGAMENTO

 

Pagamento alla consegna della merce.